Articolo

Misurazione delle prestazioni dei compressori a bassa pressione o soffianti

Misurazione delle prestazioni dei compressori a bassa pressione o soffianti
Già uno STANDARD per il mondo dei compressori a vite ad alta pressione, non ci sono invece obblighi e vincoli di applicazione di tale misurazione per il mondo dei compressori a bassa pressione, ovvero delle soffianti. Resta il fatto che sarebbe opportuno, al fine di comparare in un modo corretto, equo e standardizzato dati prestazionali e prodotti di produttori diversi.

Perché sostenere queste analisi su un compressore a bassa pressione

Lo scopo della misurazione è determinare la portata volumetrica effettiva e la potenza specifica del compressore a bassa pressione, di soffiante rotativa a lobi o soffiante a vite in esame, oppure di una macchina completa in generale, nel rispetto delle tolleranze previste dalla norma ISO 1217. La potenza elettrica assorbita e la portata volumetrica effettiva nel punto di mandata della macchina completa a velocità variabile sono accertate mediante una misurazione delle prestazioni conforme alla norma ISO 1217-E che prevede la misurazione in 5 punti uniformemente distribuiti, utilizzando un’apparecchiatura di misurazione tarata e certificata. La norma ISO 1217-C, invece, concerne la misurazione di macchine prive di inverter e si effettua pertanto in un unico punto.

Nel PDF qui di seguito, troverai informazioni sul Setup Iniziale e sul procedimento da seguire per il conseguimento della certificazione.

Scarica il nostro PDF!

Contatti

Compila il seguente form per richiedere informazioni.

Kaeser Compressori

KAESER COMPRESSORI S.r.l.

Società Unipersonale - Soggetta a direzione e coordinamento di Omega-Tech Gmbh
Via del Fresatore 5, Zona Ind. Roveri
40138 Bologna

Registro Imprese di Bologna - REA 292095
Capitale Sociale: Euro 100.000, i.v.
P.IVA: 03452440377