Case Study

Essiccatori ad adsorbimento, aria di qualità per ogni tipo di applicazione!

Essiccatori ad adsorbimento, aria di qualità per ogni tipo di applicazione!

Parmareggio, leader mondiale nella produzione e commercializzazione di Parmigiano, ha scelto Kaeser come partner del proprio business.

Articolo tratto dalla rivista "I Quaderni dell'Aria Compressa"
 
Gli essiccatori ad adsorbimento Kaeser si prestano alle più svariate applicazioni, non ultima agli alimenti. La qualità dell'aria richiesta per le lavorazioni alimentari è regolamentata da una apposita normativa. Nel caso di Kaeser, si tratta di aria sì a uso alimentare, ma che non deve entrare a contatto col prodotto, defi­nita in Classe 1.4.1, dove la prima cifra indica il residuo solido tollerato, la seconda si riferisce all'umidità dell'aria (ovvero al punto di rugiada dell'essiccazione dell'aria compressa), l'ultima al residuo d'olio.

Come funziona l’essiccatore ad adsorbimento Kaeser

L'aria essiccata viene pre-fi­ltrata con fi­ltri serie KB e successivamente fi­ltrata con micro-fi­ltri a carboni attivi serie KEA di Kaeser.  Per ottimizzare il consumo di energia occorre tener conto di tutti gli elementi dell'impianto. Bisogna usare un sistema di essiccazione corretto, e nel nostro caso abbiamo un essiccatore ad adsorbimento serie TF Secotec® che evita un funzionamento continuo del compressore dello stesso.
Il sistema di essiccazione viene totalmente gestito da una centralina Sigma air manager 4.0, in grado di mantenere la pressione minima richiesta dall’utenza in sicurezza oltre a fornire tutti i dati di controllo del funzionamento degli essiccatori ad adsorbimento.
 

Per saperne di più scarica il nostro PDF!

Contatti

Compila il seguente form per richiedere informazioni.

Kaeser Compressori

KAESER COMPRESSORI S.r.l.

Società Unipersonale - Soggetta a direzione e coordinamento di Omega-Tech Gmbh
Via del Fresatore 5, Zona Ind. Roveri
40138 Bologna

Registro Imprese di Bologna - REA 292095
Capitale Sociale: Euro 100.000, i.v.
P.IVA: 03452440377